PREPARAZIONE ASSEMBLEA GENERALE – DELIBERATO CDA DEL 20 MARZO 2019 –

Si comunica a tutti i consorziati che il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Stradale di Marsia, nella seduta del 20 marzo 2019 ha approvato i bilanci ed i documenti da proporre all’approvazione dell’Assemblea Generale. La data dell’’Assemblea Generale è stata definitivamente fissata a sabato 11 maggio 2019,  si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Tagliacozzo, con inizio registrazione presenti alle ore 10:30 ed avvio lavori alle ore 11:00. La seduta sarà completamente automatizzata con la consegna ad ogni partecipante di una scheda di voto con codice a barre, oltre a copia di tutti i documenti oggetto di proposta e discussione. Le attività saranno supportate dallo Studio Gennari  G3 di Roma. Nei prossimi giorni ed in linea con i tempi e le previsioni statutarie, verranno eseguite le pubblicazioni ufficiali sul sito web e sull’albo pretorio, con indicazione delle modalità per richiedere i documenti ed i bilanci oggetto di proposta.  L’avvio dei lavori sarà preceduto da una illustrazione sull’esecuzione del piano di riqualificazione di Marsia, con intervento del Sindaco di Tagliacozzo, del Presidente del Consorzio Stradale e delle figure professionali di supporto,  con approfondimento dei vari risultati portati a compimento. Interverrà anche l’Avv. Herbert Simone per i dovuti aggiornamenti sulla situazione legale di Marsia e sui recenti  sviluppi giudiziari.

Considerato che l’Assemblea generale è chiamata anche al rinnovo delle cariche consortili previste da statuto, per la preparazione dei lavori e per la stampa delle schede di voto, gli interessati a candidarsi alle cariche consortili sono invitati a trasmettere la propria candidatura, almeno 15 giorni prima della data dell’assemblea, quindi entro venerdì 26 aprile allo Studio G3 (info@consorzistradali.it e per conoscenza all’indirizzo info@consorziostradalemarsia.it). I candidati dovranno evidenziare le specifiche competenze professionali, accompagnate da un sintetico programma triennale delle attività da proporre all’approvazione.  Medesimo invito ai candidati alla carica di Revisore dei Conti, da trasmettere entro il 26 aprile con indicazione dell’iscrizione ministeriale al registro dei revisori unitamente al curriculum vitae.