INFRASTRUTTURE – CENSIMENTO SCARICHI REFLUI –

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Stradale di Marsia, nella seduta del giorno 8 febbraio u.s., ha deliberato un calendario di attività per supportare il Comune di Tagliacozzo nell’attuazione del piano di riqualificazione di Marsia, ed anche, per rassicurare gli enti pubblici che hanno aperto delle istruttorie sulla mancanza dei servizi primari a Marsia. Sul punto, l’UTG di L’Aquila e la locale ASL n. 1 di recente hanno richiesto aggiornamenti sulla situazione degli scarichi reflui, pertanto, il CdA ha deliberato le seguenti iniziative.

  • entro il 1 marzo 2019 eseguire il censimento sulle caratteristiche degli impianti reflui di tutte le abitazioni di Marsia, attività che risulta anche propedeutica alla progettazione del sistema fognante, che avverrà, subito dopo la raccolta dei dati in menzione, secondo le linee guida stabilite nello studio ricognitivo approvato dall’Assemblea Generale del 2017. Si ricorda, che tale studio, animato da una politica non invasiva a tutela del territorio, prevede l’allaccio al collettore fognario esistente Marsia-Roccacerro, solo per le unità abitative ubicate in posizione tale, da consentire l’allaccio tramite condotta, senza ricorrere ad impianti di sollevamento, dal notevole impatto ambientale e finanziario. Per le altre unità abitative, collocate in zone più distanti, e comunque a quote che impediscono l’allaccio “diretto” con tubazione, la progettazione terrà conto del possibile adeguamento delle esistenti fosse Imhoff con verosimile conversione a impianto refluo di fitodepurazione, iniziativa, questa, di rilevante vantaggio in termini economici e di impatto ambientale;
  • i dati di partenza sul censimento presi a fondamento dal CSO e dal Comune, sono quelli della rilevazione eseguita dal Corpo Forestale dello Stato negli anni 90’ che hanno riguardato tutte le abitazione di Marsia, senza esclusione alcuna. Pertanto, tutti i proprietari che intendono confermare la situazione del loro impianto refluo e quelli che hanno eseguito modifiche dalla rilevazione fino ad oggi, nonché, i nuovi proprietari che hanno acquistato successivamente, sono invitati a comunicare i dati richiesti, per consentire il completamento del censimento e la trasmissione di notizie veritiere sullo stato di fatto degli impianti, accompagnata, da una bozza di progettazione risolutiva della problematica, anche per escludere sopralluoghi da parte dei sanitari della ASL ed incognite sui provvedimenti conseguenti;
  • sul sottostante link è possibile scaricare la scheda di rilevazione nella forma della autocertificazione, che dovrà essere compilata a cura dei proprietari e rinviata entro il 01 marzo 2019 all’indirizzo e-mail: info@consorziostradalemarsia.it;
  • per i condomini di Marsia, il Consorzio Stradale raccoglierà i dati direttamente dall’amministratore di condominio, pertanto l’invito è rivolto alle ville singole ed alle unità indipendenti plurifamiliari.

AVVISO AI PROPRIETARI

in base alla griglia di dati richiesti dall’UTG e dalla ASL,  le abitazioni che rimarranno prive dei dati richiesti, se collocate in zona che consente l’allaccio diretto tramite condotta saranno considerate “potenzialmente idonee alla messa a norma”, mentre, le altre saranno considerate con impianto di fitodepurazione da costruire ex novo e quindi “non idonee preventivamente alla messa a norma”. Tenuto conto che tali circostanze saranno determinabili solo in sede progettuale, è richiesta la compilazione della scheda da parte di tutti i proprietari. Per la maggior raccolta dei dati e per l’importanza della materia, si chiede ausilio e la massima divulgazione dell’iniziativa anche alle Associazioni dei Proprietari.

Il Consorzio Stradale ha funzioni di mera raccolta dei dati, per la successiva comunicazione al Comune di Tagliacozzo.

SCHEDA RILEVAZIONE CENSIMENTO REFLUI

scheda compilabile in word

SCHEDA RILEVAZIONE CENSIMENTO REFLUI SCHEDA RILEVAZIONE CENSIMENTO REFLUI